Mangiare fuori e salvaguardare la linea si può!

Mangiare fuori e salvaguardare la linea si può! Ad ognuno di noi sarà capitato almeno una volta di iniziare un percorso alimentare mirato al dimagrimento scontrandosi poi con il dilemma: “Come faccio ad uscire a cena senza rovinare tutto?

Dico di no? Invento un scusa?” Assolutamente no!



Qualsiasi rinuncia renderà solo più frustrante la dieta che stiamo seguendo e ci porterà quanto prima a mollare... Meglio uscire e godersi la serata! Un pasto libero a settimana fa bene alla dieta e al nostro umore! Basta adottare piccoli accorgimenti, qualche trucchetto e un pizzico di contegno: Se possibile, scegliere un ristorante che si conosce o che proponga un menu con piatti non troppo elaborati, magari con crudità o cotture veloci e al vapore. Evitare di arrivare alla cena o al pranzo troppo affamati, meglio quindi mantenere gli spuntini della giornata previsti nella nostra alimentazione. Se desideriamo concederci un gelato in compagnia, sarà sufficiente ridurre le quantità del pasto precedente così da stare più leggeri. Una volta a tavola, evitare di spiluccare pane o grissini, ma bere un bicchiere d’acqua e distrarsi chiacchierando. Se invece ci troviamo ad un buffet o ad una cerimonia, cercare di non riempirsi il piatto, meglio dei piccoli assaggini evitando il bis. Ecco alcuni pratici esempi:

Serata pizza? Ok, basterà prendere una margherita o una pizza con verdure. Un panino con amici? Perché no, ma la nostra scelta dovrà ricadere su quello con pochi ingredienti leggeri e senza salse. Una cena di Sushi è una valida alternativa, basta non esagerare nelle portate, nell’uso della soya e magari iniziare la cena con degli edamame. L’aperitivo è sicuramente la tentazione più frequente; in questo caso un bicchiere di vino sarà da preferire ai cocktail stando attenti a non esagerare con gli stuzzichini. Ops... dimenticavo qualche trucchetto: Prima di uscire a cena, 2 quadratini di cioccolato fondente aiutano a ridurre l’appetito. Mangiare lentamente ci aiuta a mangiare meno.

Evita piatti che inizino con “cremoso, ricco, filante...” Inizia il pasto con delle verdure, perché coprono il senso di fame. Dessert? Si ma lo dividiamo!